Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 7 reviews
Messaggio: DOLORI DA TRAUMA POST INCIDENTE

Da un paio di anni eseguo periodicamente trattamenti proloterapici dal Dott. Cavallino, per risolvere i miei problemi sorti dopo un incidente stradale dopo il quale, a seguito di un trauma, convivevo con disturbi di cervicale, emicrania e disfonia vocale. Dopo aver conosciuto questa terapia la mia vita è cambiata in meglio, alcuni miglioramenti sono stati sensazionali, consiglio quindi a tutti quelli che soffrono giornalmente dei miei problemi di provare questa terapia, non dobbiamo rassegnarci e convivere con i nostri problemi ma cercare di risolverli o almeno tentare di migliorarli.

RINGRAZIAMENTI
Messaggio: PROLOTERAPIA

Ho conosciuto per caso la "Proloterapia", definita letteralmente "la terapia con lo zucchero per la cura del dolore specie se cronico", terapia tra l'altro non chirurgica(altra cosa da sottolineare), molti anni fa grazie ad un articolo apparso sul "Messaggero" di Udine, mia città di origine. Si tratta di una terapia rigenerativa, che prevede diversi trattamenti di infiltrazione mirato ai tessuti lesionati e deboli, e che ti permette di ridurre o annullare la sintomatologia dolorosa, causa di disabilità, che io ho eseguito con costanza seguendo sempre i consigli del dr. Stephen G. Cavallino, medico terapista(prolo e neuroproloterapia) e non solo, che unisce a mio parere grandi doti di professionalità e competenza, che difficilmente trovi nella Sanità sia pubblica che privata| Da qui la mia "rinascita" per la terza volta nella mia vita(le prime due le devo ai miei carissimi genitori!) ma questa volta quella che ha dato nel tempo i suoi frutti più duraturi, grazie soprattutto alla capacità del dr. Cavallino di valutare il paziente, cioè me stessa, in maniera “olistica”, che unite alle Sue abilità tecnico-scientifiche, alla Sua perseveranza e umanità , ha fatto in modo che nonostante la complessità del caso, non si è arreso ed insieme a me ha continuato a lottare come ora , per cercare di ripristinare un equilibrio perduto!Cosa posso dire di più? Un sincero grazie da parte mia e della mia famiglia!Stefania Bolzon

Messaggio: Vulvodinia

Sono in cura per vulvodinia/infiammazione del pudendo.Già dalle prime punture ho un immediato "rilasciamento" della muscolatura pelvica e il dolore vulvare sparito quasi del tutto e sono diminuiti anche i "trigger point".La consiglio assolutamente!

Mi hanno parlato di questa terapia; all'inizio ero scettica perché non è molto conosciuta; provandola per dolori al ginocchio mi sono davvero ricreduta; con poche sedute ho risolto un problema che avevo da tempo.

Conosco la proloterapia dal 2007; soffrivo di epitrocleite e epicondilite al gomito e, dopo aver provato svariate terapie senza alcun beneficio, solo la proloterapia del Dott. Cavallino mi ha risolto il problema. Da allora ho risolto altri problemi come dolori alla spalla, al polso ed alla schiena, causati dall'attività sportiva che pratico (golf). La consiglio per le varie problematiche illustrate nel sito.

Per quanto riguarda la mia esperienza posso dire con forza che la proloterapia e’ stata la mia salvezza.Qualche anno fa ero dolorante in tanti parti del corpo, a seguito di esami, risultati comunque negativi, mi era stata diagnosticata l’artrite reumatoide e prescritto il Methotrexate. Non convinta mi sono recata al San Raffaele a Milano il quale ha confermato i miei sospetti, non ero affetta da artrite. Successivamente al San Pio X sempre a Milano mi avevano consigliato la proloterapia.Gia’ dopo la prima seduta ho trovato sollievo, tanto che ho potuto dormire qualche ora, cosa che non avveniva da un anno e mezzo.Con questa cura ho risolto, con qualche seduta, una bruttissima nevralgia del trigemino che solo chi ha avuto la sfortuna di essere colpito sa quanto lancinanti siano i dolori.Forse il mio era un caso complicato e ho dovuto ricorrere alcune volte alle cure del dottor Cavallino ma assicuro che grazie alla proloterapia ora sono una donna rinata nel fisico e nello spirito, che nuovamente lavora, viaggia, coltiva i suoi hobby e puo’ finalmente prendere in braccio i suoi nipoti.Sara

Ho scoperto la proloterapia da diversi anni e per quanto riguarda la mia persona l'ho provata nella cura delle spalle. Avevo problemi di spalle congelate dovute a delle lesioni del sovraspinato lesioni nell'ordine di 9/10 millimetri con problematiche anche alle cuffie con presenza di forte dolore. Vi assicuro che dopo tre sedute mi è sembrato di rinascere e all'applicazione della quinta ed ultima seduta i miei problemi erano definitivamente risolti.Nel tempo ho fatto scoprire questa terapia ad amici e parenti, in particolar modo ad un figlio che pratica il Rugby ad alto livello, e tutti hanno risolto brillantemente le loro problematiche.Essendo che questa terapia è praticamente priva di controindicazioni mi sento in dovere di consigliarla a tutti. Biondo.